back to all posts

Pneumatici quattro stagioni: ecco chi dovrebbe sceglierli

Published in montaggiogomme by Matteo Lecca, 06/05/2019 0

I pneumatici quattro stagioni vengono considerati una soluzione di compromesso, poiché risultano meno performanti delle gomme estive nella stagione più calda e di quelle invernali durante i mesi freddi, tuttavia hanno il vantaggio della comodità in quanto possono essere mantenuti a bordo della vettura tutto l’anno senza la necessità di sostituirli al cambio di stagione. Oltre alla comodità, le gomme all season rappresentano la scelta migliore in determinate situazioni, rivelandosi sicuramente più funzionali rispetto ai pneumatici stagionali. Trattandosi di una soluzione di compromesso, le coperture quattro stagioni hanno prestazioni inferiori in condizioni estreme, ma svolgono perfettamente il loro compito in situazioni “normali”; sono dunque l’opzione più indicata per gli automobilisti che si spostano prevalentemente in città – con poche “escursioni” in zone di montagna e collinari – e in aree in cui il clima è mite.

Questo significa che i pneumatici quattro stagioni sono la soluzione migliore per gran parte degli automobilisti in Italia, Paese in cui escluso il nord le temperature si presentano in prevalenza miti. In molte aree del centro-sud gelate e nevicate sono sporadiche, rendendo quindi controproducente l’utilizzo delle gomme invernali, in quanto mancano le condizioni minime necessarie per il loro impiego. Con temperature superiori a 7 gradi, infatti, i pneumatici invernali vanno incontro ad un consumo eccessivo che li rende meno efficienti. Di contro però è sconsigliato l’utilizzo di gomme estive per tutto l’anno, perché in caso di abbassamenti repentini della temperatura ci si potrebbe trovare in difficoltà per via di coperture con una mescola troppo “dura” che faticano a raggiungere la giusta temperatura di esercizio e di conseguenza non garantiscono sufficiente aderenza. Ecco dunque che i pneumatici quattro stagioni diventano la soluzione più indicata, perché assicurano grip ed efficienza tutto l’anno in condizioni non estreme, facendo risparmiare all’automobilista il costo dei cambi gomme stagionali obbligatori con le coperture invernali ed estive.